La Storia

“Le pressioni della vita oggi creano una società senza libertà.
Nelle condizioni dure delle carceri c’è una possibilità da cogliere.
C’è il tempo e lo spazio per le arti e la cultura per animare e nutrire lo spirito.
Su tutto, la profonda comprensione delle contraddizioni, dell’umanità e dell’opera di William Shakespeare che va oltre tutto le barriere.”
Peter Brook per gli attori di San Vittore

Il CETEC Onlus, Centro Europeo Teatro e Carcere, è una Cooperativa Sociale che da oltre venti anni opera a livello regionale, nazionale ed europeo.

La sua compagnia teatrale è attiva dentro e fuori il carcere di San Vittore, con la direzione artistica di Donatella Massimilla, che oltre a realizzare regie e drammaturgie si occupa da un punto di vista pedagogico a condurre laboratori e workshop intensivi non solo all’interno dei carceri ma in diversi luoghi edge, in collaborazione con artisti e professionisti dello spettacolo.

Nella sua compagine sociale il CETEC conta oltre 10 persone che prestano la loro collaborazione per l’organizzazione, la progettazione, la promozione e la comunicazione di tutta l’attività. Negli anni molti stagisti e tirocinanti hanno pubblicato tesi e studi sulle attività della compagnia.

CETEC è impegnato, fin dalla sua fondazione, a fare networking artistico e sociale a livello cittadino, regionale, nazionale ed europeo

Nel corso della sua attività il CETEC ha ricevuto sostegni e patrocini da: Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Ministero della Giustizia, Regione Lombardia, Comune di Milano, Carcere di San Vittore, Università degli Studi di Milano, Fondazione Cariplo.

In occasione di EDGE Festival 2014 verso EXPO 2015, il CETEC organizza alcuni progetti di inserimento lavorativo di attori ex detenuti.

Contattaci

Contattaci per informazioni relative ai nostri eventi.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search